Articoli della categoria: Parti comuni

Posteggio delle biciclette nelle aree condominiali

Pubblicato da Raffaele Bisogno il 13/06/2017

Un sentenza del 2013 ritorna a parlare della differenza tra modifiche condominiali ed innovazione delle parti comuni negli edifici, affermando che l'installazione, su parte di marciapiede condominiale, con l’aggiunta di rastrelliere per il posteggio di biciclette, non impendendo in alcuno modo il passaggio dei condomini, fa parte delle disposizioni che può operare l'amministratore, non costituendo innovazione o reato. Leggi tutto...

Installazione di un ascensore condominiale

Pubblicato da Raffaele Bisogno il 18/04/2017

Installare un ascensore in un condominio è obbligatorio per i fabbricati di nuova costruzione che hanno più di tre piani. Chi vive in un edificio di vecchia costruzione sentirà sempre di più la necessità di installarlo, soprattutto se a viverci sono persone anziane, bambini piccoli o persone disabili. Leggi tutto...

Sopraelevazione del fabbricato condominiale

Pubblicato da Raffaele Bisogno il 11/04/2017

Il codice civile, conl’articolo 1127che regola la costruzione sopra l’ultimo piano dell’edificio”, dispone che il proprietario dell’ultimo piano abbia diritto, sulla superficie su cui è costruita l’unità immobiliare posseduta, di elevare nuovi piani. Le condizioni per la sopraelevazione nonostante la libertà di essa sia generalmente concessa dall'articolo 1127, conosce molti limiti, che è la stessa norma a porre nel prosieguo. Leggi tutto...

Divergenza sulle tabelle millesimali

Pubblicato da Raffaele Bisogno il 21/03/2017

Le tabelle millesimali, sono strumenti per individuare il quantum un condominio deve versare per una spesa sostenuta in forma condominiale. Esse stabiliscono la quota di partecipazione alle spese che, può essere differente tra condominio e condominio. Leggi tutto...

La proprietà esclusiva e le parti comuni

Pubblicato da Raffaele Bisogno il 10/03/2017

Nel condominio coesistono due situazioni giuridiche destinate e complementari: ogni condominio è titolare di un diritto di proprietà esclusiva su uno o più piani, ma nel contempo partecipa con gli altri proprietari ad una comunione di proprietà delle parti comuni del fabbricato, che analiticamente, sono indicate nell’articolo 1117 del codice civile. Leggi tutto...